Contattaci
06398061
Siamo a tua disposizione dal Lunedì al Sabato dalle 09.00 alle 19.00.
Oppure ti chiamiamo noi

Scegli tu giorno e ora che preferisci

Le tue vacanze in Alpitour.it
IT

Zanzibar ad agosto: consigli utili di viaggio

03.04.2024
Indice

Il mese di agosto è sinonimo di ferie per molti italiani ed è quindi questo il periodo in cui si organizzano anche viaggi esotici. Tra gli aspetti da considerare per assicurarsi una vacanza da sogno c'è sicuramente il clima, che in alcune parti del globo potrebbe essere poco adatto per godersi il mare e il sole.
A Zanzibar ad agosto il clima non delude e il sole dorato, il mare turchese e la sabbia bianca attendono i turisti per regalare tutta la magia di un luogo incantato. È una destinazione, la Tanzania, che in ogni angolo riserva attimi di straordinaria bellezza e non si può non restare affascinati dalla cultura del luogo, dalle foreste tropicali e dal mare.
I resort in Tanzania sul mare sono molteplici e sono realizzati per far vivere agli ospiti una permanenza all'insegna del benessere e del totale relax, con una vista mozzafiato sull'Oceano Indiano.
Abbiamo raccolto i consigli utili di viaggio con indicazioni sul meteo in Tanzania ad agosto e su come trascorrere le vacanze a Zanzibar durante questo mese.

Le temperature a Zanzibar ad agosto

Il clima di agosto a Zanzibar è ottimale, perché le temperature di giorno arrivano a 29 gradi e di notte non scendono sotto i 20 gradi.

Considerando queste informazioni, si può già intuire come vestirsi a Zanzibar ad agosto, ossia con abiti leggeri durante il giorno, una giacca per la sera, cappello per proteggere la testa durante le passeggiate in spiaggia.
Si consiglia inoltre di mettere in valigia una serie di prodotti per la pelle, anche perché la sabbia bianchissima riflette molto il sole.

Se si ha l'intenzione di fare escursioni o immersioni, è fondamentale avere l'attrezzatura e l'abbigliamento adatti, anche se molte zone dell'isola sono ben attrezzate e permettono di noleggiare tutto ciò che serve per le attività acquatiche.

Informazioni utili per il viaggio a Zanzibar ad agosto

Per andare a Zanzibar è richiesto un visto d'ingresso che si può anche scaricare online. È inoltre obbligatorio avere il passaporto valido e con una scadenza residua di almeno 6 mesi dall'arrivo nel paese.

Per la moneta si può utilizzare tranquillamente l'euro. Sempre meglio, però, rifornirsi anche di contanti, perché non sempre le carte di credito sono accettate. Bisogna considerare infatti che parliamo di un arcipelago della Tanzania che ha ancora molte zone selvagge e che basano la loro economia su pochi servizi.

Dal punto di vista linguistico in molte zone si parla l'inglese, anche perché la presenza di turisti è elevata. Si parla inoltre il kiswahili, una lingua Bantu molto diffusa in Africa orientale.

Cosa fare a Zanzibar ad agosto

L'arcipelago di Zanzibar offre numerose attrattive, anche se una vacanza in questo luogo è votata principalmente alle spiagge e al relax.

Il VOI Kiwengwa Resort, proprio per questo, si affaccia su una delle più belle spiagge di Zanzibar ed è caratterizzato da un giardino tropicale che accompagna i turisti verso il Paradiso.

Oltre alla meraviglia delle acque trasparenti e delle spiagge selvagge e candide, ci sono anche altre attività da fare, tra natura e cultura.